Un super Salva Pedone sul Sempione

l’inaugurazione a Parabiago

Un attraversamento pedonale super tecnologico quello inaugurato a San Lorenzo di Parabiago: ecco tutte le funzionalità e le caratteristiche.

Un super Salva Pedone è stato inaugurato oggi pomeriggio, mercoledì 20 febbraio 2019, lungo il Sempione in territorio di San Lorenzo.

Super Salva Pedone: la tecnologia in campo

Un attraversamento pedonale unico al mondo quello che è stato inaugurato oggi, mercoledì 20 febbraio 2019, a San Lorenzo di Parabiago lungo il Sempione. Una tecnologia davvero all’avanguardia che permetterà di avvisare sia i pedoni sia gli automobilisti. L’attraversamento infatti dispone di un rivelatore di velocità per le macchine, che non solo segnala la velocità mantenuta, ma se il pedone è in procinto di attraversare, illuminerà alcuni segnali lungo la carreggiata di luce rossa. “Con lo Smart Street – spiega il sindaco Raffaele Cucchi – si allertano i pedoni; il segnale rosso poi funge da doppio deterrente, sia per i pedoni sia per gli automobilisti. Infatti la tecnologia presente, considerata la velocità di arrivo dell’auto e la distanza dall’attraversamento, fa accendere alcune luci di rosso perché il pedone che sta per attraversare sappia che l’attraversamento non è in totale sicurezza. E’ utile aver posizionato questo attraversamento pedonale qui sul Sempione perché è una zona nevralgica, vicina anche alla scuola, alla farmacia e ad altre attività”.

L’inaugurazione

Presenti all’inaugurazione di questa nuova tecnologia, oltre al primo cittadino, anche il comandante della Polizia locale, Maurizio Morelli, e Olindo Torraca della Smart Com che, insieme ai suoi ricercatori, sta realizzando gli impianti. A loro, e ad Euro.Pa, vanno i ringraziamenti di Cucchi.

Investire sulla sicurezza

Il primo Salva Pedone era stato inaugurato il 18 gennaio 2019 n via San Michele, in zona di Piazza Mercato. In tutto però sono 4 gli attraversamenti che vedranno una vera e propria rivoluzione: quello in corso Sempione 34, in via Legnano 2 di fronte alla scuola media Rapizzi, lungo la pista ciclabile di via Santa Maria e in quella di viale Lombardia, a cui sono stati aggiunti la riqualificazione dell’attraversamento di via Sant’Ambrogio e in via San Michele 91. Il progetto prevede l’installazione di sistemi ad alta tecnologia e costerà circa 94.000 euro. “Sono davvero soddisfatto per questo lavoro – conclude il sindaco Cucchiperché stiamo investendo sulla sicurezza dei nostri cittadini”.

SETTEGIORNI.IT

Post Recenti

Primo passo verso la smart...

L’attraversamento di via Matteotti sarà dotato di un sistema a sensori e led per...

Il “salva pedone”...

Legnano, 13 settembre 2016 – Salva pedone: forse il nome non è particolarmente...

Lascia un commento