La sicurezza priorità a Parabiago: installato il primo impianto “Salva pedone” a cura di Smart Com

Alla presenza del Sindaco Raffaele Cucchi, del presidente di Euro.Pa Service , del comandante della Polizia locale dei responsabili Smart Com, installato in via S. Michele (area mercato), il primo “Salva Pedone” – Smart Street per la maggior sicurezza in città nella direzione della Smart City, chiodo fisso della giunta Cucchi

Salva pedone Cucchi bergamaschi torraca monolo BF sempionenews 01Parabiago – “Sono proprio soddisfatto di questa installazione che va nella direzione di migliorare la sicurezza in città. L’impianto, è molto illuminato e diventa davvero difficile non rallentare in prossimità dell’installazione. Un plauso al lavoro di Euro.Pa ed alla società Smart Com”. Queste le parole soddisfatte del sindaco Raffaele Cucchi e del Fido Timmy, che insieme al comandante della polizia locale Morelli, Luca Monolo presidente di Euro.Pa ed alcuni cittadini che non hanno voluto perdere l’occasione di curiosare e “provare” l’impianto voluto anche da Euro.Pa, società consortile partecipata dei comuni dell’Altomilanese che ha “sposato” il progetto.

Il presidente Monolo dichiara”Le installazioni del “Salva Pedone” stanno diventando una priorità sul nostro territorio. A Parabiago, mia città  dove  sono in programma altre installazioni per rendere più sicura questa città. All’interno della rete dei comuni, le installazioni stanno diventando una necessità!”.

Infine la parola ai tecnici della Smart Com  capitanata da Olindo Torraca che insieme ai suoi “giovani” ricercatori hanno realizzato l’impianto che sta spopolando nel Nord Italia rafforzando, cosi, l‘eccellenza delle nostre aziende in giro.
L’addetta alla comunicazione Giulia Bergamaschi, aggiunge ”  Questo è il primo impianto “Salva Pedone” della Smart Com di Legnano installato a Parabiago per la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali.

Il sistema ha la funzione di avvertire gli automobilisti attraverso dei segnalatori luminosi, della presenza in carreggiata di un pedone in fase di attraversamento. Si attiva solo al passaggio reale del pedone: una volta finito l’attraversamento il sistema torna a riposo a luci spente. 

Infine la novità assoluta e prima installazione delle piattaforme carrabili, Led Cross Walk, inserite all’interno delle strisce pedonali: le piattaforme si illuminano di luce bianca per facilitare l’attraversamento in sicurezza dei pedoni soprattutto nelle ore serali e pre serali e andando anche a sopperire la mancanza di illuminazione pubblica”

Salva pedone Cucchi bergamaschi torraca monolo BF sempionenews 15In sintesi l‘impianto di via San Michele é costituito da:

– due coppie di colonnine, Cross Bike, dotate di illuminatori lampeggianti bianco/Ambra che avvertono gli automobilisti e di illuminatori a luce fissa bianca per illuminare le strisce pedonali.
– due marker stradali, Smart Street Eye, inseriti all’interno della carreggiata che lampeggiandodi luce color Ambra avvisano gli automobilisti che qualcuno sta attraversando.
– due pannelli Sign 303-NP, due cartelli stradali bifacciali retroilluminati dotati di illuminatori lampeggianti ambra/bianco innovativi anche per il fatto di essere catarinfrangenti.
L’impianto di via San Michele é il primo installato facente parte del grande progetto del Comune di Parabiago per una Smart City sicura verso le utenze deboli. Altri 4 impianti saranno installati a breve su attraversamenti critici e pericolosi presenti sul territorio comunale e ogni impianto, in particolare quello di Corso Sempione,  avrà un elemento nuovo e tecnologico.La società Smart Com attraverso il salva pedonee la tecnologia Smart Street ha lo scopo non solo di proteggere le utenze deboli della strada, ma anche di rendere la strada stessa intelligente, di farla evolvere  con un rapporto costi-benefici interessante. Considerazione questa affermata da un cittadino presente all’evento “Soldi spesi bene”. E noi, presenti all’evento, confermiamo!Enzo Mari

Post Recenti

Primo passo verso la smart...

L’attraversamento di via Matteotti sarà dotato di un sistema a sensori e led per...

Il “salva pedone”...

Legnano, 13 settembre 2016 – Salva pedone: forse il nome non è particolarmente...

Lascia un commento